Gisa - Gestione Integrata Sub-Acuti

Il sistema GISA supporta la gestione della continuità assistenziale tra ospedali per acuti e strutture sub acute ed è stato utilizzato per avviare la rete della ATS di Milano. Il sistema contiene algoritmi di verifica della corretta stabilizzazione del paziente da un punto di vista medico e dell’appropriato indice di intensità assistenziale. Il Sistema supporta, con una scheda clinica ed una scheda di valutazione del fabbisogno assistenziale, il trasferimento di un paziente stabilizzato da struttura acuta (Ospedale) ad una Struttura Sub acuta a minore intensità di cura seguendo il paziente dalla richiesta alla dimissione. Sono attori del sistema:
  1. la ATS,
  2. l’ospedale per acuti,
  3. la struttura ricettiva Sub Acuta,
  4. i medici di medicina generale.
La collaborazione di rete è finalizzata alla liberazione del posto letto per acuti ed al mantenimento della continuità di cura per i pazienti stabilizzati. Il sistema è stato avviato ad ottobre 2007 e ha connesso:
  • ATS Milano – Centrale GISA
  • Ospedali di Niguarda, Policlinico, Fatebenefratelli, San Paolo, San Siro, San Giuseppe; San Raffaele
  • Strutture riceventi sub acute Fondazione Maugeri e Fondazione Don Gnocchi
Astir ha progettato e realizzato il sistema e ha supportato le aziende sanitarie nell’avvio operativo presso i reparti per Subacuti.